Impianti per pezzi alla rinfusa

Che si tratti di alloggiamenti di interruttori, pistoni di comando o manici di padelle – gli impianti per pezzi alla rinfusa di Rösler per la sbavatura della plastica dimostrano i loro punti di forza nella lavorazione di semilavorati resistenti, da piccoli a medi. Tutto ruota attorno alla sbavatura a flusso continuo grazie al trasporto costante di semilavorati con velocità definita.

Grazie agli innovativi design del tamburo e ai principi di funzionamento dei nastri convogliatori e dei concetti collaudati dei nastri trasportatori, gli impianti per pezzi alla rinfusa di Rösler si adattano in modo ideale alla lavorazione globale e sicura di semilavorati che possono essere trattati come pezzi alla rinfusa. Mentre il multi-tumbler RMTS grazie soprattutto a una purezza del batch al 100% e a un'elevata affidabilità sorprende anche con semilavorati di dimensioni minime, le macchine con convogliatore a circuito chiuso della serie RSBS risultano eccezionali grazie al tamburo di pulizia integrato per un'igiene ottimizzata dei semilavorati dopo il processo di granigliatura.

Macchine con convogliatore a circuito chiuso RSBS1201/RSBS1702

La macchina con convogliatore a circuito chiuso viene impiegata per la sbavatura a ciclo continuo di elevate quantità di semilavorati duroplastici e termoplastici caricati che possono essere trattati come pezzi alla rinfusa.

I semilavorati vengono condotti verso il convogliatore a circuito chiuso della sbavatrice tramite un nastro di alimentazione e un canale vibrante. Lo speciale convogliatore a circuito chiuso in gomma è strutturato come nastro trasportatore con camme di ribaltamento e permette così un trasporto uniforme all’interno della zona di granigliatura a una velocità predefinita. La sbavatura dei semilavorati avviene per mezzo di due turbine collocate nel tetto della camera di granigliatura, sopra il convogliatore a circuito chiuso.

In seguito alla sbavatura, tramite ribaltamenti ripetuti i semilavorati vengono liberati dagli abrasivi residui aderiti all’interno di un tamburo di pulizia integrato. In questo modo, i semilavorati possono essere poi condotti direttamente per la fase di lavoro successiva.

Per la sbavatura automatica di:

  • semilavorati piccoli e medi
  • quantità maggiori
  • semilavorati delicati

Dotazione speciale:

  • turbine di maggiori dimensioni
  • canale di pulizia al posto del tamburo di pulizia
  • convogliatore a circuito chiuso di lamiera forata (metallica)

Esempi applicativi:

  • alloggiamenti e coperture di interruttori per elementi di installazione elettrica
  • alloggiamenti per interruttori di protezione e contattori
  • posacenere
  • manici di padelle

Dati tecnici:

  • RSBS1201 cerchio circoscritto max. dei semilavorati 150 mm
  • RSBS1702 cerchio circoscritto max. dei semilavorati 250 mm

 


Impianto multi-tumbler RMTS-80

Il multi-tumbler è pensato per la lavorazione a batch di componenti in plastica compatibili con i tamburi e aventi dimensioni minime di 3,5 mm.

La sbavatura dei pezzi avviene per mezzo di una turbina di granigliatura collocata nell'area del tetto della cabina.

Lo speciale design interno e la forma chiusa in sé stessa del tamburo assicurano da un lato una miscelazione ottimale dei pezzi e dall'altro impediscono il bloccaggio di pezzi piccoli e sottili. Allo stesso tempo si garantisce uno svuotamento al 100% al termine della granigliatura, vale a dire la purezza del batch.

I multi-tumbler sono utilizzabili come impianto singolo e anche integrabili in sistemi completamente automatici dotati di dispositivo di carico e scarico. Per garantire l'elevata sicurezza procedurale del funzionamento non presidiato si possono integrare nell'impianto diverse opzioni, come ad es. il dosaggio aggiuntivo degli abrasivi.

Per la sbavatura automatica di:

  • pezzi sfusi piccoli e più grandi
  • piccole quantità e quantità maggiori
  • batch con volume max. 80dm³

Dotazione speciale:

  • versione speciale del tamburo di granigliatura (adattata ai pezzi da granigliare)

Esempi applicativi:

  • pistoni
  • spintori
  • componenti di comando elettrici

 


Impianto di granigliatura a batch con nastro trasportatore RMBC1.1-S

RMBC 1.1-S è un impianto di sbavatura compatto per la lavorazione a batch di grandi quantità di componenti in plastica compatibili con i tamburi (materie plastiche termoindurenti e termoplastiche altamente caricate). Durante il processo di granigliatura, i pezzi circolano continuamente tramite un nastro elastico in tessuto senza fine e perforato. In questo modo, gli abrasivi applicati tramite una turbina raggiungono i pezzi efficacemente da tutti i lati e uniformemente. Inoltre, il contatto tra i pezzi accelera il processo di sbavatura. Successivamente alla granigliatura vera e propria, gli abrasivi residui vengono poi separati attraverso l'ulteriore azione del tamburo.

Per la sbavatura automatica di:

  • semilavorati piccoli e medi
  • quantità maggiori
  • semilavorati compatibili con i tamburi
  • Batch con volume max.: 80dm³

Dotazione speciale:

  • diverse perforazioni del nastro trasportatore, adattate ai pezzi da granigliare

Esempi applicativi:

  • portaspazzole / portacontatto
  • anelli cuscinetti radenti
  • pistoni / componenti di comando valvole