Vibratori lineari

I vibratori lineari sono adatti per la finitura di componenti di medie e grandi dimensioni in alluminio e titanio quali, ad esempio, carrelli di atterraggio e componenti di trasmissione. Sono in grado di trattare pezzi con lunghezza fino a 8000 mm e larghezza di ca. 1000 mm.

Tra le svariate operazioni eseguibili in questi impianti rientrano la levigatura, la rimozione dei segni delle lavorazioni meccaniche precedenti, la sbavatura e la raggiatura.