Sverniciare con Rösler: il punto di partenza per superfici di lunga durata

La sverniciatura e la riverniciatura servono soprattutto alla protezione contro la corrosione, come richiesto regolarmente in aeronautica e nell’aerospace. Infatti, entrambi i settori pongono i requisiti più elevati su materiale e tecnologia, i limiti della fattibilità tecnica vengono ridefiniti costantemente e ci si deve attenere a tolleranze di produzione minime.

Rösler affronta questa sfida principalmente con un processo per la sverniciatura automatica o manuale di superfici composte o metalliche, durante il quale viene utilizzato lo speciale abrasivo al tutolo di mais. La sverniciatura può essere completa (verniciatura e prima mano) oppure selettiva (la prima mano resta inalterata).

Per una rimozione della vernice uniforme, Rösler ha sviluppato uno speciale ugello. Questo, rispetto ai comuni ugelli cilindrici, garantisce una ripartizione ottimizzata del mezzo su un'area vasta, evitando il cosiddetto Hot Spot.

Per un controllo e una sicurezza assoluta del processo di guida degli ugelli, impieghiamo la tipologia di funzionamento automatica con robot a 6 assi. Il movimento degli ugelli è creato mediante un sistema di misurazione laser gestito tramite computer.

Piante esempio nel campo della Aerospace

Possibili semilavorati per il processo "Sverniciatura"

  • Sezioni
  • Vecchie parti di camion
  • Pezzi fusi in alluminio
  • Parti di auto
  • Componenti per camionette
  • Alloggiamento del freno
  • Diversi pezzi in acciaio
  • Rulli di compressione e goffratura
  • Segmenti di ali
  • Rivestimento di velivoli
  • Carrelli di velivoli (landing gears)
  • Cerchioni di velivoli (rims)
  • Bombole del gas
  • Pendagli
  • Alloggiamenti
  • Barre di ganci nel telaio di presa
  • Telai ausiliari per verniciature
  • Lamiera forata
  • Profili
  • Radiatori
  • Telai
  • Bobine di tubi
  • Viti
  • Telai in acciaio
  • Aste in acciaio
  • Alberi in acciaio
  • Battenti di porte