Tecnologia di finitura e trattamento superficiale per la produzione additiva (stampa 3D)

La finitura di pezzi realizzati con metodi di produzione additiva (spesso indicata come “stampa 3D”), per garantire i risultati qualitativi desiderati, richiede il coinvolgimento dell’intera catena di processo, dalla rimozione delle strutture di supporto alla raggiatura degli spigoli, e dalla lucidatura e lisciatura delle superfici alla preparazione per le successive fasi di verniciatura.

Da anni Rösler si impegna attivamente a offrire soluzioni complete e orientate ai processi per il trattamento di componenti realizzati con metodi di produzione additiva. È possibile trattare pezzi praticamente in qualunque materiale, dalle plastiche ai metalli, e prodotti con le più svariate tecniche. Le opzioni disponibili sono innumerevoli: conferimento di un aspetto superficiale omogeneo, lucidatura con valori di rugosità molto bassi, lucidatura ad alto gloss, e così via.

La stretta collaborazione con rinomati partner industriali e centri di ricerca e sviluppo ci permette di offrire risultati eccellenti in brevi tempi per ogni caratteristica superficiale, al passo con i continui e rapidi sviluppi di questa tecnologia.

Affidatevi all’esperienza dei nostri centri di test e sviluppo e venite a scoprire tutte le possibilità di trattamento per i vostri prodotti stampati in 3D.